Domenica 27 Gennaio 2019, alle 21.15, va in onda su RAI5 (anche sulla piattaforma digitale RAIPLAY) la registrazione del concerto “Libero è il mio canto. Musiche di donne deportate”, eseguito lo scorso 16 gennaio presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Ideato e organizzato da Viviana Kasam e Marilena Citelli Francese, l’evento è stato patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e promosso dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI).

Direttore: M° Francesco Lotoro

Ensemble Lagerkapelle

Coro delle Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (M° Ciro Visco)

Ilse Weber Choir (M° Anna Maria Stella Pansini)

  • Cantante solista: Cristina Zavalloni
  • Voce recitante: Paola Pitagora
  • Guest star: Aviva Bar-On
  • Regia: Angelo Bucarelli

Nella foto: La poetessa e compositrice ebreo-ceca Ilse Weber, autrice di numerose poesie e canzoni per i bambini ebrei. Deportata nel Febbraio del 1942 nel campo di concentramento di Theresienstadt con suo marito e suo figlio minore, vi lavorò come infermiera per i bambini prigionieri, senza però la disponibilità di medicine, vietate agli ebrei. Quando nell’ottobre 1944 il marito fu trasferito ad Auschwitz, Ilse scelse di seguirlo volontariamente con il figlio Tommy, e qui fu uccisa nelle camere a gas insieme al bambino al momento del loro arrivo.