About Giuliano Di Blasi

This author has not yet filled in any details.
So far Giuliano Di Blasi has created 37 blog entries.

Musiche di donne deportate approda al Teatro Apollo di Lecce

2019-02-22T10:05:52+00:00

Dopo il grande successo di Roma, Libero è il mio Canto. Musiche di donne deportate approda  al Teatro Apollo di Lecce Lunedì 25 febbraio, ore 20.30, presso il Teatro Apollo di Lecce si replica il concerto “Libero è il mio Canto. Musiche di donne deportate”, già presentato in prima mondiale a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica il 16 gennaio scorso. In programma musiche scritte, suonate e cantate da donne e artiste deportate e internate nei lager tedeschi, nei gulag russi e nei campi di concentramento giapponesi e africani, durante la Seconda Guerra Mondiale .  “Libero è il mio Canto” è stato ideato da Viviana [...]

Musiche di donne deportate approda al Teatro Apollo di Lecce2019-02-22T10:05:52+00:00

Il giorno della Memoria all’Università di Bari

2019-01-30T09:29:26+00:00

Il giorno della Memoria all'Università di Bari Immagini fotografiche dalla celebrazione del Giorno della Memoria presso l'Università di Bari (28/1/2019). Protagonista il M° Francesco Lotoro che ha suonato al piano alcuni brani di musica concentrazionaria. Proiettato il documentario "Maestro", del regista Alexandre Valenti, dedicato a Lotoro e alla sua trentennale ricerca di partiture musicali composte nei campi di concentramento durante gli anni della 2a Guerra Mondiale. Foto di: Luigi Sasanelli e Luciana Doronzo

Il giorno della Memoria all’Università di Bari2019-01-30T09:29:26+00:00

Giorno della Memoria: il pianista Francesco Lotoro esegue al Quirinale la musica dei deportati

2019-01-25T16:50:05+00:00

Appena lo scorso 16 gennaio era sul palcoscenico dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, dove – alla presenza di ospiti di prestigio, come Laura Mattarella, figlia del Capo dello Stato, e Noemi Di Segni, Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane - ha diretto con grandissimo successo “Libero è il mio canto”, un toccante concerto di musiche scritte dalle donne deportate in campi di progionia di tutto il mondo; con lui l'ensemble Lagerkapelle, le voci femminili, tutte pugliesi, dell'Ilse Weber Choir, quelle soliste di Cristina Zavalloni e Anna Maria Stella Pansini, quella recitante di Paola Pitagora, oltre alla special guest della serata, la celebre cantante israeliana Aviva [...]

Giorno della Memoria: il pianista Francesco Lotoro esegue al Quirinale la musica dei deportati2019-01-25T16:50:05+00:00

Libero è il mio canto. Musiche di donne deportate.

2019-01-28T09:56:59+00:00

Domenica 27 Gennaio 2019, alle 21.15, va in onda su RAI5 (anche sulla piattaforma digitale RAIPLAY) la registrazione del concerto "Libero è il mio canto. Musiche di donne deportate", eseguito lo scorso 16 gennaio presso la Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica di Roma. Ideato e organizzato da Viviana Kasam e Marilena Citelli Francese, l'evento è stato patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e promosso dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI).Direttore: M° Francesco LotoroEnsemble LagerkapelleCoro delle Voci Bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia (M° Ciro Visco)Ilse Weber Choir (M° Anna Maria Stella Pansini)Cantante solista: Cristina ZavalloniVoce recitante: Paola PitagoraGuest [...]

Libero è il mio canto. Musiche di donne deportate.2019-01-28T09:56:59+00:00

Canti ‘liberi’ dalle donne nei lager

2019-01-22T09:44:26+00:00

Canti 'liberi' dalle donne nei lager - Si alza tutto in piedi applaudendo il pubblico della grande Sala Sinopoli all'Auditorium quando entra Aviva Bar-On, 87 anni, sopravvissuta di Auschwitz dove entrò bambina, cantante di origine Ceca e oggi israeliana, che poi intona nella sua lingua natale ''Quando giacevo a Terezin'' tenera, consolatoria canzone sui bambini malati nel lager, scritta da Ilse Weber con cui condivise la prigionia. E' il momento culminate di ''Libero il mio canto'', concerto per il Giorno della Memoria (che sarà il 27 gennaio), dedicato quest'anno alle musiche di donne deportate... clicca qui per continuare a [...]

Canti ‘liberi’ dalle donne nei lager2019-01-22T09:44:26+00:00

Libero è il mio Canto

2019-01-28T09:58:11+00:00

Libero è il mio canto: il pugliese Francesco Lotoro dirige al Parco della Musica di Roma le opere delle compositrici deportate.Un concerto in prima mondiale assoluta per raccontare una delle pagine meno conosciute della storia del Novecento: quella che ha per protagoniste donne internate fra il 1933 e il 1945 nei lager tedeschi, nei gulag russi, nei campi giapponesi e africani; donne ebree, tedesche, polacche, ungheresi, italiane, olandesi, britanniche, australiane, sovietiche e rom. Donne che nella “banalità” dell’orrore bellico custodivano in sé un “dono” particolare: ossia la capacità di comporre musica, prerogativa che riuscirono ad esprimere talvolta col consenso degli [...]

Libero è il mio Canto2019-01-28T09:58:11+00:00

Dona chilometri per i prossimi viaggi

2019-02-20T20:25:58+00:00

Un monumentale repertorio musicale unici al mondo per ampiezza e sistematicità. In 30 anni di ricerca, Francesco Lotoro ha salvato più di 8.000 opere musicali, che altrimenti si sarebbero perdute. Oggi tutto questo straordinario patrimonio è stato donato alla Fondazione Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria di Barletta. Ma la ricerca non è finita. Tanta è la musica ancora dispersa nel mondo, aiuta Francesco Lotoro a ritrovarla. Dona chilometri per i prossimi viaggi 1€ = 1km per viaggiare in treno, aereo, nave, auto... incontrare gli ultimi sopravvissuti, raccogliere testimonianze e salvare altra musica. Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria IBAN: [...]

Dona chilometri per i prossimi viaggi2019-02-20T20:25:58+00:00

LE MAESTRO

2019-01-14T16:13:00+00:00

LE MAESTRO sur France 5 19.11.2017 Chers Amis, Nous vous invitons à voir le docu-film "Le Maestro, pour que vive la musique des camps" consacré à l'oeuvre de Francesco Lotoro, musicien et chercheur, qui sera diffusé le 19 novembre 2017 à 22h35 sur FRANCE 5 dans "La case du siècle". Clicca qui per leggere l’articolo completo.

LE MAESTRO2019-01-14T16:13:00+00:00

Une chanson écrite en captivité

2019-01-14T16:06:53+00:00

Durante la Seconda Guerra Mondiale, sia nella Francia occupata che nello État français (Regime di Vichy), la Société des Concerts du Conservatoire e Radio France eseguirono e trasmisero opere scritte da compositori francesi nei Campi di prigionia militare aperti in territorio tedesco. Clicca qui per leggere l’articolo completo.

Une chanson écrite en captivité2019-01-14T16:06:53+00:00

La musica delle donne venuta dai campi di concentramento: «Libero è il mio canto»

2019-01-14T16:03:12+00:00

All'Auditorium di Roma saranno eseguite 18 composizioni nate dalle donne internate nei lager e nei gulag. Lo spettacolo è il 16 gennaio e anticipa la giornata della memoria. Clicca qui per leggere l’articolo completo.

La musica delle donne venuta dai campi di concentramento: «Libero è il mio canto»2019-01-14T16:03:12+00:00

Dona chilometri per i prossimi viaggi di ricerca

Un monumentale repertorio musicale unico al mondo per ampiezza e sistematicità. In 30 anni di ricerca, Francesco Lotoro ha salvato più di 8.000 opere musicali, che altrimenti si sarebbero perdute. Oggi tutto questo straordinario patrimonio è stato donato alla Fondazione Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria di Barletta.

Ma la ricerca non è finita. Tanta è la musica ancora dispersa nel mondo, aiuta Francesco Lotoro a ritrovarla.

Dona chilometri per i prossimi viaggi

1€ = 1km

per viaggiare in treno, aereo, nave, auto... incontrare gli ultimi sopravvissuti, raccogliere testimonianze e salvare altra musica.